Crea sito

News

 

Anche un viaggio può trasformarsi in un'esperienza hi-tech. Sulla piattaforma di crowd funding Kickstarter ha fatto il suo debutto alcuni giorni fa una campagna di finanziamento per Barracuda, molto più che una tradizionale valigia in cui infilare abiti e scarpe in vista di una trasferta.

Barracuda nasconde al suo interno un’anima tecnologica, in grado di rendere più piacevole e confortevole ogni spostamento. Per cominciare, è dotata di un sensore di prossimità grazie al quale è possibile monitorarne la posizione in tempo reale con qualsiasi dispositivo dotato di un modulo Bluetooth. 

È inoltre dotata di una batteria che è possibile utilizzare per ricaricare smartphone o tablet attraverso una comoda porta USB standard (full-size).
La valigia Barracuda può anche essere impiegata come una piccola scrivania, grazie al supporto estraibile e pieghevole regolabile in altezza, su cui piazzare ad esempio il notebook mentre si attende l’orario dell’imbarco in aeroporto.

Barracuda presenta anche punti di forza non prettamente legati all'ambito tecnologico. Quando non utilizzata, ad esmpio, può essere ripiegata e chiusa in pochi secondi così da occupare un’altezza di soli 10 cm.

L’impugnatura tradizionale è sostituita da un anello che può ruotare di 360 gradi, semplificandone notevolmente il trasporto quando è necessario percorrere molta strada. Gli interessati all’acquisto devono mettere in conto una spesa di 240 dollari (circa 210 euro al cambio attuale) durante la fase di finanziamento, con la consegna delle prime unità che prenderà il via nel mese di novembre. Successivamente il prodotto arriverà sul mercato.

 

Timber by EMSIEN-3 LTD