Crea sito

Tutorial

 

Se hai acquistato un nuovo smartphone o tablet, e ti sei reso conto che la tua vecchia SIM non è compatibile con quel dispositivo, puoi recarti in un punto vendita del tuo gestore per fartela sostituire oppure seguire questa guida per una soluzione fai-da-te.

Prima di iniziare occorre ricordare che tagliare manualmente una scheda SIM potrebbe renderla inutilizzabile e che quindi non ce ne assumiamo la responsabilità.

Il primo passo da compiere è quello di stampare il file contenente la guida che potete scaricare da link quì in basso. Affinché lo schema stampato risulti fedele alla realtà, assicuratevi di stamparlo su un foglio A4 con scala impostata al 100%.

Come tagliare mini e micro SIM in nano SIM

Ora, a seconda del taglio che intendete effettuare, fissate la SIM con del nastro biadesivo nell'apposito stallo. Come vedete dal pdf ne avrete tre a disposizione. Il primo servirà per tagliare una mini SIM in micro SIM, il secondo per tagliare mini SIM in nano SIM ed il terzo micro SIM in nano SIM.

Ora, con l'aiuto di un righello e di un pennarello con punta fina, segnate le linee di ritaglio sopra alla vostra SIM.
A questo punto potete procedere con il taglio vero e proprio, dopodiché non vi resterà altro da fare che arrotondare gli angoli della SIM appena tagliata con della carta abrasiva.

 

Timber by EMSIEN-3 LTD