Crea sito

Soluzioni

 

Per sapere con certezza se uno smartphone venduto online (o comunque non acquistato presso un rivenditore autorizzato) è rubato non è una cosa facile, ma conoscendo le giuste informazioni e avendo un pizzico di fortuna si possono ottenere risultati discreti. Scopri come verificare se un iPhone è rubato con alcuni metodi che sto per suggerirti.

iPhone rubato

 

Prima di vedere in dettaglio come verificare se un iPhone è rubato, devi assolutamente procurarti il codice IMEI del dispositivo “incriminato”. Il codice IMEI (acronimo di International Mobile Equipment Identity) è un codice composto da 15 cifre che consente di identificare in maniera univoca i telefoni cellulari e può essere utile per scoprire se un determinato dispositivo è stato bloccato in seguito alla denuncia di un furto.

Se l’iPhone da controllare è già in tuo possesso, puoi scoprire facilmente il suo codice IMEI recandoti nel menu Impostazioni > Generali > Info del dispositivo (leggi come identificare un iPhone per maggiori informazioni) oppure controlla la confezione del prodotto. Se invece vuoi verificare l’identità di un telefono venduto online, manda un’email al rivenditore richiedendo questa informazione come condizione per un possibile acquisto del dispositivo.

Una volta ottenuto il codice IMEI dell’iPhone, uno dei primi tentativi che puoi fare per scoprire se il telefono in questione è rubato è contattare l’assistenza clienti Apple al numero 199 120 800 (si tratta di una linea a pagamento, attiva dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:45) e chiedere all’operatore se il terminale a cui corrisponde l’IMEI in tuo possesso risulta bloccato o denunciato per furto/smarrimento.

Un altro servizio Apple che potrebbe aiutarti a verificare se un iPhone è rubato è quello disponibile presso questa pagina. Immettendo il numero di serie del telefono nell’apposito campo di testo e cliccando sul pulsante Continua, è infatti possibile conoscere tutti i dettagli sullo stato della garanzia del telefono e la data in cui è stato acquistato il prodotto. Se il tuo telefono, spacciato per nuovo, risulta acquistato mesi fa, evidentemente c’è qualcosa che non va! Se non sai dove reperire il numero di serie dell’iPhone, recati nel menu Impostazioni > Generali > Info del dispositivo. Si tratta di un codice alfanumerico composto da 12 caratteri.

Se con i servizi ufficiali di Apple non sei riuscito a risolvere il “rebus” e a capire se l’iPhone che hai acquistato (o stai per acquistare) è rubato, puoi provare a digitare il numero di serie del telefono sul sito MacRubato. Come suggerisce facilmente il suo nome, si tratta di un database online all’interno del quale gli utenti possono segnalare i codici identificativi dei dispositivi Apple che hanno smarrito. Se cercando il numero di serie del tuo dispositivo trovi delle corrispondenza, purtroppo hai a che fare con un terminale di provenienza illecita.

 

Timber by EMSIEN-3 LTD